Sega Master System (1986)

Una volta al mese frequento un mercatino locale dove ogni tanto trovo qualcosa tra le bancarelle degli svuotacantine. Ho “ricostruito” il sistema completo in due mesi: il primo mese ho trovato la console, l’alimentatore e un pad rotto; il secondo mese, dallo stesso venditore, sono riuscito a trovare la pistola, un control pad integro, e una classica cartuccia di Sonic The Hedgehog.

La console sembrava non funzionare, ma è stato sufficiente pulire i contatti del connettore della cartuccia per far apparire la schermata iniziale del gioco.

 

Sega Master System - scheda madreLa costruzione è molto semplice: scocca superiore, scheda madre e scocca inferiore.

Sega Master System - vista esplosa

A parte qualche graffio dovuto all’uso o alla scarsa cura con cui il venditore ha trattato questi oggetti (era in una scatola con sopra un walkman e qualche altra robaccia), il sistema era in buone condizioni e necessitava solo di una bella ripulita.

Sega Master System - Control Pad

Sul retro sono presenti le porte audio/video, antenna e alimentazione.

Sega Master System - lato e retro

Lo schema ricorda di inserire la scheda o la cartuccia prima di accendere la console.

Sega Master System - schema

Per approfondire la storia e i dettagli tecnici di questa console, consiglio l’articolo di Wikipedia in Inglese, molto più completo e preciso di quello in italiano.

Sega Master System

Questo inserimento è stato pubblicato in Master System e il tag , , . Metti un segnalibro su permalink. Inserisci un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*
*

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: