Un Apple eMac lasciato accanto a un cassonetto

Circa un mese fa un amico mi ha telefonato mentre stava buttando via il sacchetto della spazzatura, per dirmi che accanto al cassonetto c’era un “computer eMac bianco”. Conoscendo la mia passione, mi ha chiesto se mi interessava. Sul momento ho pensato che, visto il tempo umido e la pioggia dei giorni precedenti, non sarebbe stato in buone condizioni… ma la mia risposta invece √® stata che √® un modello che non ho e che valeva la pena di darci un’occhiata. Al limite recupero qualche pezzo di ricambio… chiss√† che problema avr√† dato che √® stato gettato via.

Apple eMac

Me l’ha portato lo stesso pomeriggio: esteticamente √® perfetto, l’ho lasciato fermo qualche ora per adattarsi alla temperatura e asciugarsi dall’umido, poi ho deciso di provare a collegarlo alla corrente elettrica: ho preso in prestito mouse e tastiera da un altro mac e l’ho avviato.

Suono di avvio. Schermata grigia. Mac OS X sta caricando. Desktop. Funziona!

Questo eMac ha un processore G4 a 1,25GHz, nasce con 256MB di RAM ma ne ha installata 1GB, ha uno schermo a tubo catodico da 17″, un hard disk da 80GB e il masterizzatore DVD. Sulla scrivania una cartella con la data del giorno prima indica che √® stato usato fino a poco tempo fa o comunque avviato di recente.

Allora scattano le domande… a parte l’ignoranza di lasciare un computer sul marciapiede invece che portarlo in discarica, come si fa a buttare via un computer perfettamente funzionante? Anche se il computer non vale niente, ci sar√† un nipote, un vicino di casa, una scuola, una biblioteca che lo riceve volentieri? Lo ha lasciato sul marciapiede sperando che qualcuno lo raccogliesse o perch√© era troppo pesante per buttarlo dentro il cassonetto?

Ho formattato il disco e ho installato L’ultima versione di Mac OS X supportata da questo computer: Mac OS X 10.5 “Leopard”. Ho lasciato il computer acceso tutto il giorno per assicurarmi che non ci fosse qualche problema di cui non mi ero accorto; l’unico “difetto” del computer √® la batteria tampone scarica per cui se si stacca la spina, al riavvio seguente non sono corretti data e ora. La batteria √® facilmente accessibile e costa pochi euro, non credo che sia stata la causa dell’abbandono.

Questo computer non può certo essere usato per guardare filmati in alta definizione, ma è perfetto per navigare in internet, gestire la posta e le foto personali, usare le versioni meno recenti di programmi professionali come PhostoShop, Illustrator o Microsoft Office. Oppure cento altri utilizzi: gestire il database dei film? computer dei giochi per i bimbi? per le ricette in cucina?

9 pensieri su “Un Apple eMac lasciato accanto a un cassonetto

  1. eldino

    Che peccato, che grandissimo peccato, lasciare un cucciolo di Mac su un marciapiede, proprio senza cuore chi l’ha fatto, mi fa abbastanza girare i coglioni questa gente che non conosce il significato n√® del denaro n√® della parola “spreco”.

    L’unico motivo logico che riesco a trovare ad un gesto del genere √® che il/la tipo/a non avesse pi√Ļ spazio libero in casa in cui tenerlo e se ne doveva liberare al volo, ma diavolo, regalalo, ci gira Leopard, ha 1 gb di ram, √® ancora valido per alcuni utilizzi.

    Ad ogni modo, fosse stato un Performa di 20 anni fa avrei anche potuto comprendere, ma un eMac…

    Spero che gli restituirai tutta la dignità che ha perduto.

    PS. Potrebbe anche essere che sia stato rubato ed abbandonato l√¨ perch√® il ladro non aveva nessuna idea su come rivenderlo o su cosa farci o gli era d’ingombro, c’hai pensato?

  2. Cicci

    Che st…..! Il mio √® stato un eroe, un carro armato: ha lavorato ben 8 anni dalle 10 alle 12 ore al giorno x 20/25 gg. al mese, 1 trasloco alle spalle, carichi di memoria alla follia ma oggi, proprio oggi √® trapassato.
    Non ci credo, datemi una speranza! Ieri l’ho sostituito con un imac 21,5″, perch√® i ritmi di lavoro non consentivano pi√Ļ di utilizzarlo, volevo collegarlo oggi al nuovo per trasferire i dati ma non si accende pi√Ļ, o meglio si accende ma poi si blocca come se non trovasse l’hard disk!!! Non volevo sbarazzarmene, desideravo alleggerirlo e farlo usare da mio figlio di 4 anni quando viene a trovarmi in laboratorio per intrattenerlo e inizializzarlo al mondo apple.
    Datemi un indirizzo dove possa trovare un hard disk e fargli un trapianto. E un macinino e non voglio separarmene…..

  3. Giacomo Vernoni Autore articolo

    Ciao, l’hard disk nel tuo mac √® un comunissimo disco IDE che trovi in qualsiasi negozio di PC, anche online. Dovrai ovviamente sostituirlo (ti consiglio di cercare su Google “Apple eMac Service Manual pdf”) e reinstallare il sistema operativo e le applicazioni.

    Credo che tu voglia INIZIARE tuo figlio al mondo Apple, non INIZIALIZZARLO :-) Quest’ultima cosa la devi fare al disco!

  4. Cicci

    Grazie 1.000 x le info! Vedo gi√† mio figlio col sorriso sulle labbra e la voglia di bigiare l’asilo per starsene a smanettare (ha un’indole per questo mondo: costruisce e vede tastiere, mouse, e video anche in semplici fogli che poi taglia e incolla per dare le forme).
    Inizializzarlo? Mi riferivo proprio alla persona; come quello di tutti i bambini, il suo cervello √® una spugna, ma finora ha ricevuto pi√Ļ imput dai pc che dai mac; vorrei farlo ripartire da zero per farlo innamorare della mela che mi regala ogni giorno 1000 soddisfazioni!

  5. micki

    Ciao a tutti , ho un emac g4 che formattandolo al primo avvio mi ha dato un riquadro al centro del video ,sono andato per cambiare la risoluzione ma non mi da scelta sulla risoluzione c’√® solo la 600×480 secondo voi potrebbe essere la scheda video ???Se a qualcuno di voi √® capitato …potrebbe darmi una dritta….grazie

  6. Alessandro

    Salve, un amico ha bloccato quotato Emma cercando di aggiornarlo, mi ha chiesto se riuscivo a sbloccarlo.rimane a caricare sulla nella è da lì non si muove.
    Sull’etichetta c’√® a1002.

    Non saprei come ripristinarlo.help

I commenti sono chiusi.