Archivi categoria: Olivetti

Olivetti M24

Olivetti M24 (1984)

Prima di scrivere l’articolo sull’Olivetti M21, avevo cercato di documentarmi sulla sua storia. L’M21 è in pratica un M24 con il monitor integrato, simile per concezione ad altri “trasportabili” dell’epoca. Mi sono reso conto che – nonostante l’importanza storica dell’M24 in Italia, in Europa e negli Stati Uniti – per entrambi i modelli ci sono in rete solo brevissimi cenni storici o vaghi riferimenti a un centro ricerca Olivetti a Cupertino in California.

Grazie a Marco della pagina Facebook Olivetti Programma 101 sono riuscito a contattare Alessandro Graciotti, che seguì per Olivetti la progettazione dell’M24. Continua a leggere

Olivetti M21

Olivetti M21 (1984)

L’Olivetti M21 è un computer “trasportabile”, come altri modelli dell’epoca (in particolare i primi Compaq, rimanendo tra i compatibili IBM). Significa che erano progettati con un piccolo monitor integrato, una tastiera che si chiudeva sul computer, e una maniglia per sollevarli – ma andavano comunque alimentati dalla rete elettrica.

Avendo già smontato un Olivetti M24 qualche tempo fa, dal punto di vista tecnico avrei descritto l’M21 come un M24 con monitor integrato. Descrizione confermata da Alessandro Graciotti, progettista dell’M24: l’Olivetti M21 fu “un progetto prevalentemente meccanico fatto ad Ivrea, basato sull’elettronica dell’M24 sviluppata a Cupertino CA”.

Continua a leggere

Olivetti M10 (dettaglio)

Olivetti M10

Olivetti M10

Ecco un altro computer dei primi anni ’80: questo mi è stato donato da Beppe di Torino. Venne presentato nel 1983, all’epoca non avevo ancora un computer (il primo fu uno ZX Spectrum nel 1984), e ricordo solo di averlo visto pubblicizzato su qualche rivista. Quando l’ho visto dal vero, mi ha fatto uno strano effetto: me lo immaginavo più piccolo, invece è grande come un moderno portatile, ovviamente più pesante e più spesso.

Di seguito un altro paio di foto di questo stupendo pezzo di storia dell’informatica… Continua a leggere