Sostituire la membrana di uno ZX Spectrum

Anche i computer invecchiando iniziano a presentare qualche acciacco: nella mia esperienza ho incontrato batterie che spandono, condensatori esauriti, e, nel caso dello Spectrum, membrane crepate.

membrana ZX Spectrum

Sotto la tastiera dello Spectrum c’√® una membrana che contiene le piste che servono a fare contatto quando si preme un tasto. Questa membrana, di materiale plastico, con il tempo si irrigidisce (lo Spectrum, come il Commodore 64, fu lanciato qusi 30 anni fa nel 1982). Se non aprite mai il case dello Spectrum, potrebbe continuare a funzionare; ma se lo aprite e cercate di sganciare la membrana dalla scheda madre, la plastica potrebbe creparsi, spezzando di conseguenza le piste che contiene. Risultato: lo Spectrum si accende ma quando premete i tasti non succede niente, oppure alcuni funzionano e altri no.

Ecco come si presenta una membrana crepata:

membrana ZX Spectrum crepata

La soluzione migliore a questo problema √® la sostituzione della membrana. Ovviamente il pezzo di ricambio originale non esiste, e se anche esistesse avrebbe lo stesso problema dell’originale.

Una persona che ho conosciuto poco tempo fa, che mi ha donato uno Spectrum completo e funzionante, mi ha detto di aver visto in rete un sito dove vendevano membrane di ricambio. Ho trovato il sito, ed effettivamente hanno prodotto le membrane con materiali moderni per poter riparare i nostri piccoli computer neri.

Dato che avevo uno ZX Spectrum e uno ZX Spectrum+ con questo problema (mi sono stati regalati tempo fa gi√† guasti), ho ordinato alcune membrane, che mi sono arrivate qualche giorno dopo per posta. Il prezzo √® attualmente di 8,50 sterline. La parte pi√Ļ difficile (per quanto riguarda lo ZX Spectrum originale con i tasti in gomma) √® quella di separare la placca di metallo sopra la tastiera dalla sua controparte in plastica.

La prima cosa da fare è aprire lo Spectrum svitando le viti della scocca inferiore del computer, poi staccare con gentilezza i due contatti della tastiera. In questo modo avete separato la tastiera dal resto del computer.

Alcuni Spectrum (una issue 4A nel mio caso) hanno quattro linguette sotto la tastiera: basta raddrizzarle con delicatezza e la placca si pu√≤ sollevare. Nella maggior parte dei casi invece la placca √® incollata. Come fare? Mentre aspettavo che mi arrivassero le membrane ci ho pensato un po’ su… ho provato a lasciare la tastiera immersa nell’acqua calda per scaldare e “ammorbidire” la colla: niente da fare, probabilmente non era calda abbastanza. Allora ho usato un asciugacapelli e – senza mai insistere troppo nello stesso punto – ho iniziato a scaldare la parte superiore della tastiera. Pian piano, aiutandomi con una spatola piatta, sono riuscito a sollevare la placca senza piegarla. Ci vuole pazienza, la fretta come al solito pu√≤ far danni!

La placca metallica con i ganci:

placca della tastiera dello ZX Spectrum (con ganci)

Dettaglio dei ganci:

placca della tastiera dello ZX Spectrum (con ganci, dettaglio)

La placca metallica con la colla:

placca della tastiera dello ZX Spectrum (con la colla)

Una volta tolta la placca metallica, si può sollevare la tastiera vera e propria in gomma, e sostituire la vecchia membrana con quella nuova.

Ecco una foto della nuova membrana:

la nuova membrana per lo ZX Spectrum

Per riposizionare la placca, ho tolto la vecchia colla, poi ho usato 4 strisce di nastro biadesivo. Oppure, come suggerisce Gabriele nei commenti, si pu√≤ tornare a scaldare la colla con l’asciugacapelli facendo aderire nuovamente la placca alla scocca.

Per lo ZX Spectrum+ √® molto pi√Ļ semplice, una volta aperto il case del computer basta svitare una decina di viti per poter sostituire la vecchia membrana con quella nuova.

Quando mi sono arrivate le membrane dall’Inghilterra, le istruzioni suggerivano la stessa cosa che avevo fatto io: usare un asciugacapelli per staccare la parte metallica della tastiera, consigliando per√≤ di farlo dal retro della tastiera. Forse cos√¨ √® pi√Ļ difficile scaldare troppo la parte frontale verniciata, e il rischio di rovinarla √® minore.

E’ stata una grande soddisfazione collegare il piccolo Spectrum alla TV e constatare che finalmente la tastiera √® pienamente funzionante!

4 pensieri su “Sostituire la membrana di uno ZX Spectrum

  1. Athlas

    Ciao,

    ottimo articolo, ho ordinato una nuova membrana anche io per il mio piccolo Spectrum 48k! ed è appena arrivata, stasera provo a montarla seguendo i tuoi consigli!!!

    Ciao

  2. Gabriele

    Ho sostituito diverse membrane in vari Spectrum che possiedo.
    Il metodo è giusto, però non è necessario rimuovere la colla, e nemmeno ricorrere al nastro biadesivo.
    Basta ripetere il procedimento all’inverso, e cio√® riposizionare la placca metallica, e scaldare con l’asciugacapelli per sciogliere nuovamente la colla, mentre si pigia tra le file di tasti e soprattutto ai lati. Visto che il metallo scalda parecchio, consiglio di usare un panno di cotone come “presina”. :-)
    Rimuovere le strisce di colla √® anche rischioso, poich√© si potrebbe inavvertitamente piegare o “bozzare” la placca che presenter√† per sempre il difetto estetico.

  3. Paolo

    Ho sostituito anch’io la membrana, ma ho commesso un errore: ho perso le viti che tengono insieme lo Spectrum! Qualcuno mi sa dire che dimensioni hanno?
    Grazie

I commenti sono chiusi.